L’uso Dei Colori Caldi e Freddi Nelle Strategie di Marketing

Come è facile immaginare, il motivo principale che spinge le aziende a pubblicizzare i loro marchi è quello di attirare più persone a comprare i loro prodotti. Per raggiungere questo fine, esse investono non solo il loro tempo…ma anche un sacco di soldi! Cercano diversi approcci di marketing e di pubblicità e provano ad applicare diversi metodi per rendere il loro business redditizio. Ma per portare un business al successo, ogni azienda dovrà avere ben chiari i propri obiettivi. In ogni caso, uno dei passaggi chiave del branding è quello di avere un logo potente ed efficace. Ed esso, come sappiamo, rappresenta la combinazione di un design unico e un uso creativo ed appropriato dei vari elementi che compongono l’intero design, come font, colori, ecc. E solo le menti più creative saranno in grado di adempiere a questo scopo! Ogni aspetto del logo dovrà quindi essere curato e anche i colori avranno la loro importanza.

Perché I Colori Sono Importanti?

I colori rappresentano il mezzo ideale per dare più “appeal” alle cose. Che si tratti di un logo o di un prodotto reale, i colori contribuiscono a rendere il tutto più vivace ed attraente. Essi influenzano il comportamento delle persone verso le cose. In effetti, un gran numero di persone sono attratte dal fascino visivo solo per l’incredibile ed opportuno uso di particolari colori.

Tipi di Colore

Colori differenti hanno differenti influenze sulle persone! Alcuni faranno sì che un’immagine sia più vivida, mentre altri aggiungeranno forza al logo. Per questo motivo essi vengono divisi generalmente in colori caldi e freddi. Colori come il rosso, giallo e arancio in genere sono dei colori caldi e danno una sensazione di eccitazione e di energia. Dall’altra parte, il blu, il verde e il grigio sono colori freddi che trasmettono un messaggio di calma e “relax”. L’applicazione opportuna di questi colori ai loghi non solo contribuirà a portare più clienti, ma le aziende saranno maggiormente in grado di distinguersi dalla concorrenza. Se ci fate caso, alcuni loghi sono più colorati mentre altri più….monotoni. Qual è la ragione di questa differenza? Qual è la psiche che sta dietro ai diversi colori sui loghi? Queste domande, in genere, ce le poniamo quando guardiamo i loghi delle aziende più famose. E spesso critichiamo la scelta dei colori fatta! Ma, in realtà, la natura e il tipo dell’attività spesso corrispondono esattamente al loro logo. Allo stesso modo, i loghi colorati rappresentano di più l’essenza di ciò che fa un business.

Ora cerchiamo di entrare più nel dettaglio colori per avere un’idea di come essi influenzano la progettazione del logo e le persone che lo guarderanno.

Colori Caldi

Vediamo ora di analizzare i due colori caldi più comuni utilizzati nel logo design, ovvero il rosso e i giallo…

ROSSO

Dal primo momento in cui si vede il colore rosso, si inizia a pensare a sentimenti come amore, odio, rabbia, energia, pericolo, eccitazione e l’avventura: questo perché è uno dei colori caldi più forti! E’ un colore molto associato all’amore e alla passione. Il rosso è usato dalle aziende che vogliono “guidare” l’attenzione della gente verso il loro prodotto. Molto spesso, questo colore è associato a quei loghi che incoraggiano le persone a mangiare! Viene anche utilizzato per quei marchi che hanno come target di riferimento un pubblico giovane e “frizzante”.

loghi rossi

GIALLO

Il colore giallo trasmette diversi significati tra cui preoccupazione, curiosità, gioia, allegria, positività, felicità, il sole e il calore. Come il rosso, il giallo è anche utilizzato per catturare l’attenzione della gente, perché è accattivante! Questo colore è usato dai loghi delle imprese che vogliono mostrare tutta la “chiarezza” dei loro prodotti ai clienti. Ma è utilizzato anche da quei marchi che voglio trasmettere un’immagine positiva della loro attività. Inoltre, molte imprese che hanno un target giovanile usano spesso questo colore perché rappresenta la speranza.

colore giallo

Colori Freddi

Vediamo ora di analizzare i due colori freddi più usati nel logo design, ovvero il verde e il blu..

VERDE

Il verde rappresenta la naturale bellezza, freschezza, frescura e la crescita. Il colore simboleggia il verde del mondo e ha un “effetto calmante” su chi lo guarda. Questo colore indica anche il denaro e viene scelto da molte aziende per attirare potenziali clienti. Inoltre, tra tutti i colori principali, il verde è anche il più sensibile al nostro occhio ed ha molte possibili sfumature. Molte aziende che vogliono rappresentare se stesse come “ecologiche” cercano di scegliere un logo di questo colore. Oltre a questo, le aziende che vogliono trasmettere l’idea di crescita e rinnovamento, spesso preferiscono utilizzare il verde per i loro prodotti. Inoltre, optano per questo colore anche le società il cui unico obiettivo è quello di concentrarsi sugli animali e sulle piante.

loghi famosi verdi

BLU

Il blu, come il verde, è un colore “di carattere”. Rappresenta le grandi altezze, luoghi lontani, la vastità, la profondità, potenza, calma, equilibrio, rispetto di sé, il riconoscimento, la fedeltà e il successo. Esso rappresenta anche la consistenza, perché l’acqua e il cielo sono associati ad esso. Il blu è tra i colori più utilizzati nel logo design. Molte organizzazioni non governative, istituti medici ed imprese tecnologiche utilizzano questo colore per creare “distinzione”. Perché esso è associato all’acqua e alla pace, molte rinomate aziende di acqua potabile usano il blu ne loro logo. Inoltre, statisticamente, è più apprezzato dagli spettatori maschi piuttosto che dalle femmine! Molte delle famose aziende produttrici di software utilizzano questo colore perché simboleggia fiducia e lealtà.

loghi famosi blu

One Comment

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.