6 Tendenze Del Logo Design Nel 2016

Da sempre i logo designers di maggior successo devono trovare il modo più corretto per incorporare alcuni elementi nei loro lavori: fattori come la tipografia, lo spazio geometrico e quello negativo devono essere utilizzati nel modo più armonioso ed efficace possibile per ottenere dei lavori impeccabili che riescano a promuovere efficacemente un marchio. Questo perché qualsiasi brand ha come missione principale quella di catturare l’attenzione dei consumatori verso i propri prodotti e distinguersi dalla massa. A questo proposito, oggi vedremo quelle che dovrebbero essere le migliori tendenze del logo design nel 2016.

1. Monolinea

monoline

Questa particolare tecnica di logo design è un’ode all’iconografia, che oggi è diventata una delle strategie di branding più efficaci.

2. Spazio Negativo

negative-space-logos-main

Il minimalismo è sicuramente la filosofia più dominante degli ultimi anni nel logo design, ma nel 2016 si prevede che i loghi che fanno uso dello spazio negativo possano aumentare in maniera esponenziale. Questa tecnica, seppur abbastanza difficile da applicare, può però produrre loghi semplici ed unici nel loro genere.

3. Calligrafia e Lettering “A Mano”

calligraphy_669

Si prevede che la tendenza dei loghi che sembrano “fatti a mano” sboccerà definitivamente nel 2016. Per quei brand che cercano un tocco di eleganza nei loro loghi, materiali di marketing e inviti ad eventi, il design “calligrafico” è sicuramente un’ottima scelta.

4. Vintage

vintage

Proprio come il design calligrafico, lo stile vintage è altamente decorativo e funziona bene per business come i ristoranti o music club.

5. Ombreggiatura

blog-logos

I loghi che utilizzano un’ombreggiatura evocano un look vintage e nostalgico. Si tratta però di una tendenza che non raggiungerà mai i livelli di diffusione ed utilizzo del minimalismo. Ma incorporando una tipografia multidimensionale, questi loghi hanno decisamente più personalità e sono più adatti per brand che vogliano apparire moderni ed eleganti.

6. Wordmark

 

wordmark

Nel 2016 i designers potrebbero concentrare il loro lavoro sulla creazione di wordmarks (o logotipi). I wordmarks sono elementi di design completi, longevi e in grado di migliorare il riconoscimento del marchio fra i consumatori.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.