Il banner design

graphic-design-bannerIl marketing o la pubblicità sono sempre più innovative e fiorenti nel mondo degli affari. Ogni anno che passa, migliaia di organizzazioni entrano a far parte del settore del commercio in crescita con un conseguente aumento della concorrenza. Ora il problema è: come catturare quote di mercato più grandi? La risposta è semplice: tramite il marketing o la pubblicità che portino in alto la vostra attività contraddistinguendola da quella delle imprese concorrenti. Si possono trovare numerosi strumenti di marketing per aumentare il valore di un business nel settore di appartenenza. E ogni strumento è redditizio se usato correttamente e professionalmente. Il banner design ha “servito” il mondo degli affari nel dominio delle pubblicità da ormai molti anni. Anche la connettività online ha aumentato la loro importanza e oggi, ogni cosa importante richiede di conseguenza ingenti investimenti. Questo processo è fondamentale per la crescita delle imprese, ma al centro di una organizzazione rappresenta solo il risultato di quanto realmente investito. Al fine di ottenere benefici completi da un banner, si dovrebbero capire le diverse fasi del suo completamento. Il banner design ha tre fasi importanti: si tratta della fase di ricerca, progettazione e collocamento. Tutte queste fasi sono egualmente importanti. Non si può avere un buon banner senza una perfetta esecuzione di una qualsiasi di queste fasi. La progettazione di un banner è un lavoro completo: i posti disponibili sono limitati e si avrà quindi la necessità di gestire i contenuti e la grafica in modo tale che il banner appaia accattivante e irresistibile. Ma ora vediamo nello specifico ognuna delle 3 fasi:

Fase di ricerca

Il banner design non è come disegnare qualcosa che può essere fatto con una matita in mano! Un approccio brusco può danneggiare l’intera idea di banner. Si dovrebbe iniziare con una ricerca approfondita della campagna pubblicitaria. Essa dovrebbe essere volta a comprendere i bisogni e le esigenze del target di riferimento. In fase di ricerca, si dovrebbe anche capire quali sono i migliori siti per il posizionamento dei banner: questa parte è molto importante, perché uno striscione che è stato progettato professionalmente, ma non è stato immesso sul web nel modo giusto, allora non sarà in grado di interagire con il target di clienti e, di conseguenza, l’obiettivo principale della campagna pubblicitaria andrà perso. Inoltre un lavoro di ricerca fornisce una buona struttura di base per la progettazione e la successiva fase di collocamento perchè rende il lavoro rimanente del banner più semplice ed efficiente.

Fase di progettazione

La fase di progettazione non è solo grafica, suoni e colori, ma anche se essa aiuta a catturare l’attenzione del target di clienti, il contenuto di un banner conta molto di più. Lo slogan o la didascalia serve a “costringere” il target di clienti ad acquistare il prodotto o il servizio pubblicizzato. Quindi le parole usate nel banner dovrebbero essere convincenti ed “armoniose”!

Fase di collocamento

La terza fase di un progetto è la sua collocazione. Il banner deve essere accuratamente posizionato sui siti scelti durante la fase di ricerca. E’ anche importante collegare questi banner alla pagina di un sito web. La pagina deve contenere tutte le informazioni relative al prodotto o servizio pubblicizzato. Questo faciliterà la vita dei vostri clienti!

Ricordate, tutte e tre le fasi della progettazione di un banner devono essere effettuate in modo molto semplificato al fine di ottenere la massima produttività.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.