Le 10 Migliori Alternative Al Font Helvetica

E’ l’eterna domanda che si pongono continuamente i grafici di tutto il mondo: “Vorrei usare qualcosa come l’Helvetica, ma non Helvetica!” Naturalmente, il “gigante” della tipografia svizzera (chiamato inizialmente Neue Haas Grotesk e realizzato da Max Miedinger e Eduard Hoffmann nel 1957) è onnipresente nel design moderno…..e per delle valide ragioni. E’ pulito, audace, leggibile ed affidabile. In effetti, è così “neutro” che molti designer pensano che manchi di una personalità riconoscibile: può essere utilizzato in innumerevoli contesti e trasmettere l’emozione delle immagini, dei colori, delle forme o di altri elementi di design che lo circondano, trasmettendo uno stile “immortale”……ma senza mai “dominare” e comunicare un messaggio senza distrazioni! Non c’è dubbio che si tratta di un font molto versatile e ben progettato. Ma è decisamente inadatto per molti lavori a causa della sua mancanza di personalità! La buona notizia è che oggi esistono migliaia di altri “sans serif” di bella fattura che possono aggiungere quel qualcosa in più alle vostre creazioni: quindi, se siete alla ricerca di un font con più personalità, calore o versatilità, di seguito vi elencherò le 10 migliori alternative all’Helvetica.

1. Aktiv Grotesk

font aktivgrotesk

2. Akzidenz Grotesk

font akzidenz grotesk

3. ARS Maquette

font ars maquette

4. Brandon Grotesque

font brandon grotesque

5. FF Bau

font ffbau

6. National

font national

7. Neue Hass Grotesk

font neue haas

8. Proxima Nova

font proxima nova

9. Slate

font slate

10. Univers

font univers

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.