Classifica 2015 Dei Marchi Più Potenti Al Mondo Secondo Brand Finance

Come ogni anno, la  società di consulenza londinese Brand Finance ha reso nota la classifica volta a misurare la forza dei brand a livello globale. Tale ranking, chiamato Brand Finance Global 500 Report 2015, non ha risparmiato delle sorprese. Il marchio Ferrari, l’anno scorso al primo posto, è scivolato al nono, in coabitazione con Coca-Cola e Nike. Tale debacle del cavallino rampante non è dovuta tanto alle vendite commerciali, quanto piuttosto agli scarsi risultati della scuderia corse conseguiti negli ultimi anni, che hanno fatto perdere un pò di appeal al marchio. La casa di Maranello è stata scalzata in vetta alla graduatoria dalla danese Lego, rilanciatasi in grande stile anche a livello virtuale, scavalcata anche da una delle grandi rivali in Formula Uno, la Red Bull, che si piazza al terzo posto alle spalle di PWC. Ad ogni modo, Ferrari resta tuttavia “un brand con notevole forza tanto che il suo valore è aumentato del 18% in un anno a 4,74 miliardi di dollari” ha commentato il ceo di Brand Finance, David Haigh. Altra possibile causa della perdita di “potenza” del marchi Ferrari è dovuta senza dubbio alla fine della gestione Montezemolo, che lascia presupporre a dei piccoli cambiamenti strategici nel reparto delle macchine da strada. Montezemolo, infatti, ha sempre imposto limiti molto severi alla produzione così da mantenere l’esclusività del marchio ma, dopo la sua partenza, il nuovo presidente Sergio Marchionne ha lasciato intendere che questa politica verrà allentata per aumentare i profitti. Vediamo ora i marchi più potenti al mondo secondo la classifica di Brand Finance (fra parentesi, il punteggio ottenuto/100).

1. Lego (93.4)

lego

2. PWC (91.8)

PwC

3. Red Bull (91.1)

red bull

4. Unilever (90.1)

unilever

4. McKinsey & Company (90.1)

Logo_McKinsey

6. Burberry (89.7)

burberry

6. Rolex (89.7)

Logo-rolex

6. L’Oreal (89.7)

loreal_logo-lo

9. Coca Cola (89.6)

coca cola

9. Ferrari (89.6)

ferrari

9. Nike (89.6)

logo_nike

12. Walt Disney (89.5)

Disney

In termini di valore, invece, Apple si conferma al comando della classifica con 128 miliardi di dollari, in aumento del 23% sull’anno scorso e distaccando la rivale Samsung che si ferma a 81,7 miliardi con un +4%. Nella top 10 dei brand mondiali di maggior valore, ben otto posizioni sono detenute da marchi americani con Google al terzo posto con 76,6 miliardi. Al nono posto China Mobile con 47 miliardi e un incremento del 50%. Brand Finance ha infine rilevato i marchi che hanno registrato i più elevati tassi di crescita del valore. Twitter mette a segno un +185% in dodici mesi da 1,5 a 4,3 miliardi di dollari. I cinesi di Baidu registrano un aumento del 161% mentre Facebook si ferma a +146% a 24 miliardi di dollari.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.